Questo sito consente l’invio di cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Cookies Policy Chiudi
08/03/2021
Fantic, prima vittoria di una 250 2 tempi agli Internazionali d’Italia! Dominio assoluto di Lapucci e Osterhagen nelle classi MX2 e 125 in una giornata da incorniciare, Lapucci autore di una strepitosa rimonta nella Supercampione. Per Tuani un fantastico

Il secondo appuntamento degli Internazionali d’Italia Motocross “Eicma Series” si svolge su circuito di Alghero, un tracciato veramente unico nel suo genere, con saliscendi, fondo sabbioso e una splendida vista sul mare.

Dominio incontrastato per Nicholas Lapucci che nella classe MX2 porta Fantic per la prima volta in assoluto al vertice degli Internazionali d’Italia nella classe MX2 e altrettanto inedita è la notizia che a farlo è una moto 2 tempi, ora Nicholas è al comando della classifica generale.

Il Team Fantic Factory Maddii domina anche la classe 125 con Hakon Osterhagen che consolida la leadership di campionato.

 

Marco Maddii: “Siamo contentissimi, due tabelle rosse alla seconda prova, sono un risultato oltre le nostre aspettative, ma frutto di un grande lavoro di squadra, ci presentiamo a Mantova con Osterhagen e Lapucci al comando e seppur senza pressione proveremo a mantenere la leadership fino alla fine. Una giornata storica per Fantic ed anche per il nostro gruppo di lavoro”.

 

Nella classe 125 schierati in sella alle Fantic XX 125 2021, Hakon Osterhagen e Matteo Russi.

Osterhagen, ancora in “Poleposition Newfren”, in gara 1 porta a termine una strepitosa gara giungendo al secondo posto nonostante un problema al freno anteriore. Russi, autore di una discreta partenza, è undicesimo, ma un errore lo costringe a rimontare chiudendo diciannovesimo, andrà meglio gara 2 dove concluderà tredicesimo.

Osterhagen parte al comando e vince la seconda frazione dominando, fa sua l’assoluta di giornata e la classifica provvisoria di campionato.

 

Dopo le qualifiche della classe MX2 Lapucci ottiene la prima esaltante “Poleposition Newfren” in sella alla sua Fantic XX 250 2021! Bene anche Maximilian Spies.

In gara Nicholas parte di poco alle spalle di Federico Tuani e nel corso di pochi giri passa al comando incrementando il suo vantaggio, è il più veloce in gara e riesce a mantenere ritmo e concentrazione fino alla bandiera a scacchi, balzando così in testa al campionato MX2!

Impressiona anche Federico Tuani che parte in testa e mantiene per alcuni giri la seconda posizione, concedendo nelle fasi iniziali pochissimo spazio agli avversari.

Tuani guida bene e nel corso della gara perde poche posizioni stabilizzandosi in ottava posizione, ottenendo il suo miglior risultato.

Per Maximilian Spies una partenza difficile oltre la top 20, ma riesce ugualmente ad emozionare, macinando giro dopo giro svariate posizioni e concludendo al decimo posto.

 

Nella classe MX1 troviamo schierato Pietro Salina che conclude in quindicesima posizione.

 

Accedono nuovamente alla Supercampione: Nicholas Lapucci, 

Federico Tuani, Maximilian Spies e Pietro Salina.

Alla partenza Lapucci è vittima di una caduta conseguente ad un contatto di gara, dopo svariati secondi Nicholas riesce a liberare la sua moto e incomincia la sua infinita progressione.

Parte molto bene Maximilian Spies che è dodicesimo, risalendo la classifica durante la gara fino a portarsi in nona posizione, concluderà con un confortante quattordicesimo posto cedendo solo sul finale.

Lapucci impressiona ancora una volta, da ultimo lo ritroviamo tredicesimo, per Tuani il ventisettesimo posto, mentre Salina non va oltre il trentatreesimo. 



Fantic Newsletter Lasciaci la tua email per restare aggiornato su eventi e iniziative!