Este sitio permite el envío de cookies, incluso de terceros, para enviarte anuncios y servicios en línea con tus preferencias. Si quieres saber más o negar el consentimiento a todos o a algunas cookies Cookies Policy Cerrar
06/05/2022
SLITTA AL 11/12 MAGGIO IL RECORD DI BARDAHL E FANTIC

SLITTA AL 11/12 MAGGIO IL TENTATIVO PER IL GUINNESS WORLD RECORD DI BARDAHL E FANTIC

Le previsioni meteo costringono Valerio Boni a posticipare di una settimana l’obiettivo di battere il record mondiale sulle 24 ore di fuoristrada, previsto in sella ad una Fantic XEF 250, supportato da Bardahl e con il mensile Dueruote media-partner dell’evento. Il via alle ore 15 di mercoledì 11 maggio, alle cave Nuova Demi di Brembate (BG)

Altopascio (Lucca) 3 maggio 2022 – L’11 e il 12 maggio saranno le nuove date del tentativo di Valerio Boni per conquistare il primato mondiale di percorrenza, sulla distanza di 24 ore, in sella a una moto da fuoristrada. A costringere il giornalista italiano a cambiare il programma sono state le previsioni meteorologiche che, proprio in questi giorni, vedono crescere l'allerta meteo nella zona di Bergamo, con rischio di piogge e temporali nelle giornate del 5 e 6 maggio, ovvero le date originariamente comunicate. 

La pioggia è una variabile con la quale chi va in moto è consapevole di dover convivere, ma in questo caso rappresenterebbe un elemento di disturbo in grado di compromettere la sicurezza e la gestione logistica di un evento, che prevede una pianificazione dettagliata lungo tutte le 24 ore per raggiungere l’obiettivo: percorrere più di 614 km per conquistare il nuovo record in sella a una moto da fuoristrada. Da evitare anche possibili contrattempi nel sistema di cronometraggio e di registrazione video di tutti i passaggi, così come imprevisti nelle ore notturne, rese già impegnative dall’assenza di illuminazione sul tracciato, ulteriori fattori che, se legati a condizioni meteo sfavorevoli, hanno convinto tutti a fermare il conto alla rovescia. Boni, in accordo con i partner Bardahl, Fantic e Dueruote hanno pertanto deciso di spostare all’11 maggio, sempre alle 15, la partenza del tentativo. 

Sono confermati tutti gli altri dettagli già previsti.  Valerio Boni, giornalista sessantatreenne con esperienze di competizioni a livello amatoriale in varie specialità motoristiche su due e quattro ruote, sarà in impegnato in sella a una Fantic XEF 250 a quattro tempi, confermata anche la location, la cava Nuova Demi di Brembate, che ha messo a disposizione un percorso in linea con quanto previsto dal regolamento del Guinness World Records, con caratteristiche molto prossime a quelle tipiche delle competizioni di enduro. 

La sfida è confermata, solo qualche giorno in più, ma Bardahl, Fantic Motor e Dueruote, sono pronti ad affiancare Boni e ad entrare ufficialmente nel Guinness World Record con un nuovo primato per le moto.

 

zoom


Fantic Newsletter Recibe en tu correo electrónico ofertas especiales, noticias sobre productos e información sobre eventos.