Questo sito consente l’invio di cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Cookies Policy Chiudi
< Indietro

01/08/2022
Cristino vince il Day2 Youth in Slovacchia

Mondiale Enduro 2022 – Kevin Cristino vince il Day2 della classe Youth in Slovacchia

Piloti Fantic sugli scudi nella classe Youth con la vittoria del giovane azzurro nella gara di domenica ed Harry Edmondson secondo nelle due giornate e sempre più leader della classifica

 

A Gelnica, in Slovacchia, sabato 30 e domenica 31 luglio, si è corso il quinto round del Mondiale di Enduro 2022. Una gara impegnativa che ha visto i piloti misurarsi per l'intero week end di gara con un percorso di oltre 70 km da ripetere due volte e mezza, per un totale di otto prove speciali. Il week end di gara ha preso il via già dal venerdì sera per il consueto Super Test che ha richiamato un numeroso e festoso pubblico di appassionati.

Il percorso di gara, sapientemente disegnato dal Motoclub GL Moto Team in collaborazione con il Track Inspector, Maurizio Micheluz, prevedeva un'Estrema ricca di ostacoli artificiali lunga circa 1,1 km all'Interno di un campo da calcio, un Cross Test lungo 6 km molto tecnico e caratterizzato da contropendenze, una parte di bosco e salti e sponde in stile motocross e in conclusione di giro un Enduro Test molto lungo e tecnico di 8,5 km all'interno di un bosco con terreno morbido e fangoso con numerose radici. Il tutto reso ancora piu insidioso dalle numerose piogge cadute prima della gara.

Nella combattuta e difficile classe E1, Daniel Milner del Fantic D’Arpa Racing, in gara la nuova XEF 250, non è riuscito a brillare come nei precedenti GP mentre Loic Larrieu, Fantic Factory Team E/50 Racing, non ha partecipato all’evento mondiale causa infortunio durante un allenamento in Francia.

Nella classe Junior Jed Etchells, Fantic D’Arpa Racing e in sella alla XEF 250 ha corso una buona gara lottando sempre per il podio finale. Lo score finale è stato di due quarti posti nella classe Junior1. Novità tra le fila del Fantic Factory Team E/50 Racing con Albin Norrbin che ha sostituito gli infortunati Lorenzo Maccorito, Loic Larrieu e Davide Guarneri. Il pilota svedese non è riuscito ad andare a podio nei due giorni di gara e ha raccolto solo due quarti posti.

Al GP di Gelnica, il pilota della classe Youth, Harry Edmondson del Fantic JET Racing, in sella alla Fantic XE 125 2T ha conquistato due ottimi secondi posti, mantenendo saldamente la leadership del campionato. Kevin Cristino, Fantic Factory Team E/50 Racing, ha perso invece qualche punto prezioso nel Day One, ma si è riscattato con una splendida vittoria nella giornata di domenica.

Il circus dell'enduro, archiviata la tappa slovacca, è già in marcia per raggiungere Zalaegerszeg in Ungheria dove nel prossimo weekend si disputerà la sesta e penultima gara della stagione 2022.

Albin Norrbin “Sono felice dell’esperienza che Fantic mi sta regalando, correre per il team factory è un vero e proprio onore. Peccato non aver raggiunto il podio ma cercherò di farlo al GP di Ungheria”

Harry Edmondson “Oggi non è stato facile raggiungere un ottimo risultato finale perché il terreno viscido e scivoloso portava all’errore. Sono felice per i due secondi posti ottenuti “

Kevin Cristino “Oggi direi una giornata eccellente con una vittoria che mancava da tempo. Peccato per il Day One dove ho commesso qualche errore di troppo”.

CLASSIFICA CLASSE E3  1) ) Brad Freeman (Beta), 169 p. - 2- Mikael Persson (Husqv), 158 p. - 3 Matteo Pavoni (TM)  p. 142 - 9) Davide Guarneri (Fantic), 71 p.

CLASSIFICA CLASSE JUNIOR 1) Zach Pichon (Sherco), 189 p. – 2) Roni Kytonen (Honda) 152 p. - 3) Luc Fargier (Beta), 141 p – 4) Jed Etchells, 122 p.

CLASSE YOUTH 1) Harry Edmondson (Fantic) 182 p. - 2) Kevin Cristino (Fantic), 154 p - 3) Samuli Puhakainen (TM), 122 p.



arrow_upward
Fantic Newsletter Lasciaci la tua email per restare aggiornato su eventi e iniziative!