Questo sito consente l’invio di cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Cookies Policy Chiudi
10/05/2022
Edmondson e Cristino vincono la Youth in Spagna

Fantic protagonista nella prima prova del Mondiale con Guarneri secondo nella E3, Etchells a podio nella Junior e Jane Daniels dominatrice della classifica femminile

 

Si è disputato nelle giornate di venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 maggio, a Lalin, un piccolo paesino a pochi chilometri da Santiago de Compostela, il GP di Spagna, prima prova del Mondiale di Enduro 2022. I piloti Fantic sono stati assoluti protagonisti della trasferta spagnola e non sono mancate vittorie e podi.

Per Davide Guarneri, Fantic Factory Team E/50 Racing, la gara di Lalin ha coinciso con i festeggiamenti per i 20 anni di attività mondiale, tra motocross ed enduro. Il pilota italiano è stato assoluto protaginista nella classe E3 totalizzando due ottimi secondi posti e cogliendo anche un ottimo ottavo posto nella Enduro GP nel Day 2.

Nella combattuta e difficile classe E2 Daniel Milner, del Fantic D’Arpa Racing ha corso il suo primo GP iridato, ottenendo un settimo posto nel Day 1 e un ottimo quinto posto nella giornata di domenica. Risultati eccellenti che che gli hanno anche aperto le porte della Top Ten nella Enduro GP.

Il francese Loic Larrieu, Fantic Factory Team E/50 Racing, non è  riuscito invece a brillare nel difficile weekend spagnolo e non è andato oltre a due sesti posti nella classe E1.

Molti i piloti Fantic presenti nella classe Junior. Il più veloce tra loro è stato Jed Etchells, Fantic D’Arpa Racing, che in Spagna  ha conquistato due volte il terzo gradino del podio, mentre il campione in carica delle Youth, Albin Norrbin,  ha raccolto un ottavo e un nono posto conquistando così la Top Ten della Junior . Trasferta poco redditizia invece per Lorenzo Macoritto, del  Fantic Factory Team E/50 Racing che ha concluso il GP inaugurale della stagione 2022 con un dodicesimo posto e un quinto posto nella classe Junior.

Nella classe Youth, trionfo per Harry Edmondson del Fantic JET Racing, che ha conquistato la leadership della classifica provvisoria con un primo e un secondo posto, mentre Pyry Juupaluoma, Fantic D’Arpa Racing, ha raccolto due settimi posti. Weekend sfortunato per Kevin Cristino che ha iniziato la stagione con uno zero nel Day1, ma si è rifatto nella giornata seguente, conquistando il primo posto di giornata.

Nella classifica femminile, dominio assoluto dell'inglese Jane Daniels, che in entrambe le giornate ha preceduto di oltre un minuto la più diretta avversaria.

 

Archiviato il GP inaugurale della stagione 2022, il circus del Mondiale enduro non si ferma e torna subito in azione il prossimo fine settimana, sabato 14 e domenica 15 maggio, con il secondo round in terra portoghese, a Péso da Regua, a pochi chilometri da Porto 

 

DAVIDE GUARNERI “Un ottimo inizio di stagione, a Lalin la gara non è stata facile e non commettere errori era impossibile”

 

LORENZO MACORITTO “Non sono contento del risultato ottenuto ma non devo perdere la concentrazione e lavorare per ritornare al livello dello scorso anno”.

 

LOIC LARRIEU “Non è stata una delle mie gare migliori ma ora devo voltare pagine e cercare di migliorarmi in vista della trasferta in Portogallo per il secondo GP stagionale”.

 

ALBIN NORRBIN “Questo per me sarà un anno di apprendimento ma sicuramente riuscirò a ben figurare in qualche GP”.

 

DANIEL MILNER “Questa è la mia prima esperienza mondiale e il risultato ottenuto è soddisfacente”.

 

HARRY EDMONDSON “Il weekend spagnolo è partito nel migliore dei modi con la vittoria di sabato ma domenica non sono riuscito a ripetermi”. 

 

KEVIN CRISTINO “Sabato è stata una giornata da dimenticare ma con la vittoria di domenica il morale è tornato alto”.

 

CLASSIFICA CLASSE E3

1) Brad Freeman (Beta), 40 p. 2) Davide Guarneri (Fantic), 34 p. – 3) Matteo Pavoni  (TM), 30 p.

CLASSIFICA CLASSE JUNIOR

1) Zach Pichon (Sherco), 40 p. – 2) Jed Etchells (Fantic), 34 p. – 3) Roni Kytonen  (Honda), 30 p.

CLASSE YOUTH

1) Harry Edmondson (Fantic) 37 p. 2) Samuli Puhakainen (TM), 32 p. – 3) Albert Fontova (KTM), 26 p, – 6) Kevin Cristino (Fantic), 20 p

CLASSE WOMEN

1) Jane Daniels (Fantic), 40 p. 2) Mireia Badia (Rieju), 34 p. – 3) Rita Vieiera (Yamaha), 28 p.

 

 



Fantic Newsletter Lasciaci la tua email per restare aggiornato su eventi e iniziative!